STORY TITLE: Il video 
Menu

Il video


CLICK HERE TO SEE PHOTOS AND VIDEOS OF SPECIFIC COUNTRIES
language
WORLDWIDE COUNTRY
Avatar Author

Il video

by PhilTm
Viewed: 1523 times Comments 7 Date: 19-11-2022 Language: Language

Possibile che in una settimana il tuo ragazzo non si sia ancora accorto che torni a casa con la bocca che puzza di cazzo?.

Non sono mica scema, prima di rientrare in casa una caramella. Bacio veloce e di corsa a farmi la doccia. È più probabile che si accorga degli slip sborrati, se non la smetti di sborrarmi dentro!

Sorride, siamo qui in magazzino, ho il suo cazzo in mano e lui si sta godendo la mia lenta sega seduto sul tavolo. Lo prendo in giro, lo istigo, so che vorrebbe andare subito oltre ma finché non chiudiamo, deve o meglio dobbiamo trattenerci.

Arriva il solito cliente dell'ultimo minuto e prontamente esco x andare ad accoglierlo. È anche molto carino devo ammettere, in un baleno mi immagino a succhiargli il cazzo mentre il mio collega mi prende la figa. Glielo racconto appena rientro in magazzino. Sbuffa. Mi prende e mi lancia letteralmente contro il tavolo. Mi abbassa leggins e slip. Mi penetra di forza. La mia figa è già un lago da tempo, godo subito

Cazzo, dai. Se entra qualcuno che gli diciamo? Dai smettila. Dai che urlo. Aspetta che almeno chiudiamo.

Non mi sente, il suo unico scopo adesso sembrerebbe quello di entrarmi con le palle nella figa, dai colpi che mi dà. Sputa sul mio buco del culo, inizia a introdurre un dito

Cazzo fai? Ti ho dato il permesso? Smettila dai!

Godo, mi sento usata, il suo oggetto del piacere. Non gli interessa farmi godere, vuole farmi male, è evidente. D un tratto esce e inizia a leccarmi la figa, continuando a entrare e uscire dal culo con il dito. Vedo le stelle. Sputa ancora sul mio culo. Lo appoggia.

Nono. Dai. Ti prego. È vergine. Dai non scherzare.

Spinge

Dai cazzo fa un male cane! Esci!

Ho le lacrime agli occhi. Si ferma. Spinge più in profondità e si ferma nuovamente. Poi sembra arretrare. Niente, spinge ancora più a fondo. Mi sento dilaniata. Arretra un po' di più e me lo risponde dentro a fondo. Con le mani cerco di capire quanto sia entrato. Singhiozzo.

Cazzo. Sei tutto dentro ormai. Non ti basta? Esci per favore, stronzo!

Inizia letteralmente a scoparmi il culo, sento fremere e bruciare tutto. Mi scopa come la peggior cagna al mondo. Piango come tale. Sborra. Sembra tantissima. Pian piano si sfila. D'un tratto sento l impulso di dover correre in bagno, ma lui è ancora dietro di me e mi ferma. Lo sfintere si rilassa e inizio a pisciare sperma dal culo. Lancia il mio telefono sul tavolo

Ora torni a casa e sto video lo fai vedere a quello sfigato del tuo ragazzo

Mi giro, il volto rigato di lacrime. Lo bacio

POSTED 7 COMMENTS: